Visualizzazione del risultato

Progetti & Disegni

 

Il progetto è lo scheletro di un’opera. Il disegno ne costituisce i muscoli. Senza progetti e senza disegni un’opera, un oggetto, una scultura sono carenti di una parte essenziale. Vivono ugualmente, ma senza sapore e senza odore delle cose. Non reggono il confronto, non incuriosiscono e suscitano dubbi e perplessità.

Ogni elemento architettonico implica uno schizzo, una bozza, un’idea segnica. Io personalmente ho iniziato prima a disegnare, poi ho scoperto la tridimensionalità e infine l’anima della materia. Che sia una borchia, un bocciolo, un camino monumentale o un colonnato su pavimento intarsiato, tutto scorre attraverso il lapis e il righello supporta il concetto di spazio e di volume, trasformando un gesto empirico in una soluzione geometrica, fisica e matematica sfociando nell’emozione dell’opera ultima.

I disegni e i progetti di questa categoria li ho realizzati in parte su commissione e in parte su ispirazione, ma non ho memoria che vi fosse in alcuno di essi differenza minima. Anche i progetti su commissione li ho concepiti per me stesso, se poi avessero incontrato il gusto del committente, meglio, altrimenti ne sarebbero seguiti altri, fino a che ciò non fosse avvenuto.